Katerina Fonseca: "Così abbiamo scelto di dirci 'sì' in Italia"

La moglie del tecnico giallorosso racconta com'è nata l'idea di sposarsi nel Belpaese

di Giulia Sonnino

katerina2Alle spalle una brillante carriera come presentatrice televisiva e produttrice, prima di diventare capo dell’ufficio stampa del magnate ucraino Rinat Akhmetov. Arrivata nella capitale lo scorso anno al fianco del marito, l’allenatore della Roma Paulo Fonseca, oggi Katerina Ostroushko è prima di tutto una moglie e una madre a tempo pieno di un bellissimo bambino di un anno, Martin. Innamorata del nostro paese ancor prima di trasferirvisi, lo aveva scelto per il suo giorno più bello, quello delle nozze con Paulo, celebrate il 29 maggio 2018 nella meravigliosa cornice del Lago di Como.

Avendo avuto l’occasione di intervistarla per il quotidiano Il Tempo, ne ho approfittato per chiederle come fosse nata l'idea di sposarsi in Italia:
“Cercavamo una location ideale a metà tra il mio paese, l'Ucraina, e la casa di Paulo, in Portogallo. Non volevamo che i nostri amici dovessero viaggiare troppo lontano. Desideravamo un posto al tempo stesso bellissimo e romantico: l’Italia era perfetta! Ci siamo innamorati di questo paese quando lo abbiamo visitato la prima volta. Venivamo spesso per un giorno o due, ma sapevamo che saremmo tornati di nuovo, ancora e ancora. Devo confessare che all’inizio sognavo un matrimonio in riva al mare, ma alla fine ha vinto Villa Balbianello, con la sua vista mozzafiato sullo splendido e maestoso Lago di Como. Suppongo che sceglieremo il mare per celebrare uno dei nostri anniversari di matrimonio, magari il quinto”.

Per leggere la versione integrale in inglese dell’intervista a Katerina Fonseca,
CLICCA QUI

 

Giulia Sonnino
Author: Giulia Sonnino
Giornalista & Event Planner
Giornalista professionista, laureata in Economia, Giulia Sonnino ha avviato, con successo, una sua agenzia di produzione, comunicazione ed organizzazione eventi nel cuore di Roma.
Altri articoli:

Puoi commentare solo se possiedi un account. ACCEDI | REGISTRATI