Wedding Project, l’importanza della presentazione dietro il successo di un’idea

di Giulia Sonnino
Sketchs by: Jean Paul Troili

Un'idea è la cosa più potente, ma anche la più difficile da trasmettere. Per questo quando si parla di creare il progetto di un evento, in particolar modo di un matrimonio, e di curarne il design, il compito più arduo è quello di prospettarlo agli sposi: da questo dipende infatti la valutazione favorevole o meno della coppia, che deve essere convinta della scelta proposta, vedendo, e non solo immaginando, come il progetto potrebbe realmente essere realizzato.


La presentazione è dunque fondamentale già in fase di concept: che si tratti di un bozzetto a mano libera, di un render, di un collage fotografico o di una moodboard, è lo strumento attraverso cui far immaginare agli sposi l’effetto finale e convincerli a investire su un determinato allestimento. Per i non addetti ai lavori tutto questo è difficile da capire soltanto attraverso le parole: per quanto dettagliata sia la descrizione fornita loro, difficilmente sarà in grado di fugare ogni dubbio.


E tantomeno gli sposi riusciranno a immaginare l’ambientazione da sogno tanto desiderata osservando semplici e fredde planimetrie di una location. Quello di cui solitamente le persone hanno bisogno è una rappresentazione visiva che sappia raccontare quanto più possibile l’atmosfera magica che renderà unico e indimenticabile il loro grande giorno. Per centrare l’obiettivo, bisogna quindi riuscire a presentare degli elaborati grafici di buona qualità, che non solo facciano capire quale sia l’idea del designer, ma diano una percezione ottimale e concreta di quale sarà il risultato atteso e, di conseguenza, facciano sentire i clienti rassicurati e convinti della strada intrapresa. Presentare efficacemente un wedding project significa non solo “far vedere” un allestimento, ma anche “farlo parlare”: riuscire a comunicare agli sposi, anche a livello emozionale, ciò che è stato ideato “su misura” per loro.

 


sketchingScopri il corso!

Wedding Sketching & Moodboard

Roma, 10/11 Ottobre 2020

 


 

Inoltre un’idea ben illustrata rappresenta un mezzo strategico per comunicare anche la professionalità, la competenza e l’affidabilità del designer, caratteristiche che giocano un ruolo fondamentale nella scelta di un fornitore piuttosto che un altro. D’altronde si sa: per vendere sostanza, c’è bisogno di forma.


 

Giulia Sonnino
Author: Giulia Sonnino
Giornalista & Event Planner
Giornalista professionista, laureata in Economia, Giulia Sonnino ha avviato, con successo, una sua agenzia di produzione, comunicazione ed organizzazione eventi nel cuore di Roma.
Altri articoli:

Puoi commentare solo se possiedi un account. ACCEDI | REGISTRATI