Make-up Sposa, seguire i trend non basta

Bionde, more o rosse, a ciascuna il suo look! Ma per non sbagliare, affidatevi a un professionista

di Raffaele Squillace

I mesi prima delle nozze sono un brivido che vola via. Un continuo dilemma: scegliere la location più bella o quella più ricercata? La chiesa più intima o quella più scenografica? E poi le decorazioni floreali, la wedding planner...

Ma spesso anche a pochi giorni dal giorno più bello, con un abito sfavillante già pronto per te, ti accorgi che manca ancora un dettaglio. Da cui dipende l’intera riuscita del tuo matrimonio: la scelta del look, perché la tua immagine sia davvero impeccabile.

I social network sono un universo variopinto e offrono infinite ispirazioni per immaginare possibilità tra cui scegliere. Ma soltanto un professionista del settore può offrirvi soluzioni realmente tagliate sulle vostre necessità, per esaltare i vostri punti di forza con un maquillage studiato, perfetto per accompagnarvi a dire quel sì.

Ogni anno le tendenze cambiano e il mondo del wedding non fa eccezione: basta sfogliare una rivista di settore per accorgersi di cosa sia sulla cresta dell’onda per la stagione. Seguire i trend più attuali è certamente soddisfacente, ma non è tutto, anzi: il rischio di ritrovarsi prigionieri di un look troppo costruito è dietro l’angolo. E allora perché non optare per qualcosa di autentico, di non scontato, che possa valorizzare la bellezza di una donna, e che magari sia in linea con lo stile del matrimonio, l’atmosfera che avete voluto creare intorno a voi. Ma anche, ovviamente, ai vostri lineamenti e in armonia cromatica con il vostro aspetto: pelle, occhi, capelli, costituiscono la scenografia da valorizzare e la somma di questi elementi fondamentali vi aiuterà ad elaborare e a costruire l’immagine giusta per quel giorno, che sia perfetta per voi.

Le possibilità cromatiche di una donna sono molteplici, ma per fare degli esempi che possano aiutarvi anche soltanto a immaginare una soluzione adatta a voi, possiamo prendere in considerazione le più diffuse: per quanto riguarda la donna dai capelli rossi, la pelle ambrata e gli occhi nocciola è sempre meglio optare per un trucco naturale dai toni caldi, dal marrone ramato al sabbiato.
Per la donna bionda, è essenziale giocare sia con delle nuance calde che fredde, muovendosi tra i marroni più intensi e il grigio fumo, ma anche il glicine e il lavanda.
Per le donne dai capelli scuri è invece preferibile orientarsi sulle nuance naturali e un effetto nude, ma se la chioma corvina s’abbina a una carnagione chiara, perché non scegliere un rossetto rosso capace di illuminare l'incarnato.

Le combinazioni per disegnare attraverso la cosmetica il look perfetto possono essere però infinite: l'importante è restare su una linea morbida e raffinata che si sposi con l’abito scelto per il gran giorno, per restituire all’occhio di chi ci guarda l’immagine di un’eleganza sobria e ricercata.

Raffaele Squillace
Author: Raffaele Squillace
International Beauty Designer
Professionista della bellezza, sperimentatore e cultore del Fashion System e Beauty Luxury, lavora da anni al fianco di aziende cosmetiche e gruppi di alta profumeria.

Commenti  

Giorgia
0 # Giorgia 2020-04-10 08:59
Sono una sposa non più giovanissima e ho paura che il classico "trucco-sposa" sia troppo pesante per me (che solitamente metto solo un po' di fard e ombretto sugli occhi) e che possa invecchiarmi. Che cosa mi consigli? Ho la carnagione chiara e capelli e occhi castani. Ciao, Giorgia
Raffaele Squillace
0 # Raffaele Squillace 2020-04-11 16:38
Cara Giorgia, per la tua tipologia il mio consiglio è di usare una base molto leggera e giocare con degli ombretti dai colori naturali (come il sabbia e il marrone), in modo che il tuo viso appaia sempre fresco. Anche per le labbra, non esagerare e scegli un rossetto a lunga durata nei toni del nude. Sembrerai una ragazzina

Puoi commentare solo se possiedi un account. ACCEDI | REGISTRATI